• Home
  • Diabete e denti Bologna
Studio Dentistico Dr. Cirulli Maurizio - Dentista Bologna

Diabete e denti può sembrare un’accoppiata fuori luogo, invece la connessione è piuttosto stretta

Diabete e denti Bologna

Diabete e denti può sembrare un’accoppiata fuori luogo, invece la connessione è piuttosto stretta ed è fondamentale considerarla sia in caso di presenza della malattia sia per prevenirla.

Una dieta ricca di zuccheri nuoce ai denti e nuoce al corpo. Il diabete, come si sa, è dovuto alla presenza di un tasso troppo alto di glucosio nel sangue.

L’ormone chiamato insulina dovrebbe favorirne il passaggio nelle cellule per trasformarlo in energia, quando questo processo non avviene, per il mal funzionamento del pancreas che secerne l’ormone, il glucosio si accumula nei vasi sanguigni.

Una dieta e tanta attività fisica

Cuore, arterie, occhi e reni, sono i primi organi a risentire dei problemi del diabete. Gli sbalzi di pressione sono in agguato e si può arrivare all’infarto. Il glucosio è anche causa di problemi ai denti e alle gengive.

Cosa si può fare allora per prevenire problemi al cavo orale in chi ha già il diabete? Occorre innanzitutto un piano dietetico accurato, in cui devono essere presenti solo cibi sani. Un’attività fisica minima ma costante dovrebbe essere quotidiana.

Oltre a prendere le medicine come prescritto, è utile misurare il tasso di glucosio nel sangue ogni giorno, segnando le cifre sul nostro diario. Bisogna ispezionare i piedi per controllare che non ci siano ferite, piccoli tagli, variazioni di colore della pelle, infezioni o piaghe in prossimità delle unghie. Divieto assoluto di fumo (meglio se si rimane lontani anche dal fumo passivo).

Ovviamente usare spazzolino da denti e filo interdentale dopo ogni pasto principale. Controllare pressione sanguigna e colesterolo.

Il diabete e la piorrea

I problemi a denti e gengive sono più delicati per chi soffre di diabete e anche più comuni, a causa del glucosio che, presente in quantità maggiore, porta ad una più facile proliferazione di germi che a loro volta creano la placca.

Le gengive sanguinanti sono il primi sintomo della gengivite che, se non curata, può arrivare a periodontite e quindi alla perdita dei denti.

Le gengive appaiono più corte e i denti più lunghi. Un controllo periodico dal dentista può aiutare a curare eventuali danni e a prevenirli in futuro. Dentista Bologna saprà fornirti tutta l’assistenza necessaria.

Articolo a cura di Dentisti-Italia.it

Studio Dentistico Dr. Cirulli Maurizio

Viale Alfredo Oriani, 4, 40137 Bologna
Via Carlo Jussi, 8, 40068 San Lazzaro di Savena BO
Via Emilia, 150, 40064 Ozzano dell'Emilia BO

Partita IVA 01951461209 | declino responsabilità | privacy

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2016 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà del Studio Dentistico Dr. Cirulli Maurizio .

Dottor Maurizio Cerulli - Dentista Bologna

www.dentisti-italia.it

© 2016. «powered by Dentisti Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.